14 Dicembre 2018


Bocconcini al salmone di fine anno

Immancabili protagonisti del Cenone di Capodanno!

Il Cenone di Capodanno (ma anche quello della vigilia di Natale) è da sempre fonte di un po’ di stress per chi deve cucinare: si finisce sempre per andare sul sicuro, correndo il rischio di annoiare un po’ gli invitati con i soliti piatti.

Io sono dell’idea che in questo tipo di occasioni i grandi classici non debbano mai mancare! Via libera, quindi, all’intramontabile cotechino con le lenticchie, sempre di buon augurio, e ai tipici antipasti “da cenone”. Il mio preferito? Le tartine al salmone!

Starete pensando che si tratta di un piatto già visto, ma i miei bocconcini al salmone nascondono un segreto. Anzi, più di uno!
Il salmone affumicato lo prendo da MD, ma per preparare i miei bocconcini al salmone di fine anno aggiungo alcuni ingredienti un po’ insoliti, in modo tale da realizzare un vero e proprio antipasto, impiattandolo a dovere e prestando la massima attenzione a tutti i dettagli.
Il segreto è creare con il salmone un “bocconcino” da adagiare su ciascuna tartina, dentro al quale inserire un delizioso e freschissimo ripieno di fior di latte condito con sale, pepe e aneto. Per condire il piatto ho deciso di usare gli spinaci freschi, saltati leggermente e conditi con un filo d’olio.
Al momento di procedere all’impiattamento non dimenticate il burro, perfetto per smorzare un po’ il sapore salato del salmone affumicato.

Che ne pensate di questa versione delle tartine al salmone? Secondo me sono il modo migliore per salutare il Nuovo Anno!

 

Ecco qui la ricetta dei bocconcini al salmone di fine anno:

Alla prossima ricetta!

Antonella

Scopri il punto vendita MD più vicino a te, dove acquistare gli ingredienti ideali per i bocconcini al salmone di fine anno.

http://www.mdspa.it/punti-vendita



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è piaciuto questo articolo? Dai un'occhiata qui...