14 Settembre 2017


Inizio della scuola, come rendere il rientro più dolce dopo le vacanze

Come rendere il ritorno tra i banchi meno traumatico

Ci siamo, settembre è arrivato! Dopo mesi di vacanze e relax ai bambini tocca rimettersi in riga e prepararsi all’inizio della scuola.

L’avvio dell’anno scolastico è una dura prova da affrontare sia per i bambini che per i loro genitori: la scuola riveste un ruolo importante per tutta la famiglia, è il posto in cui si riversano grandi aspettative e – di conseguenza – tante ansie e preoccupazioni. E’ quindi importante prepararsi all’inizio della scuola partendo con il piede giusto: imparare a gestire l’onda emotiva del post vacanze significa affrontare al meglio il lungo inverno e tutte le attività a lui collegate.

Scopri come affrontare al meglio l’inizio della scola, ecco tre regole per prepararsi al rientro a scuola:

RITORNARE AI RITMI DI SONNO REGOLARI

Se per tutte le vacanze i vostri piccoli hanno deciso di fare le ore piccole, prima della scuola devono tornare in vigore le regole sull’orario della nanna. Questo serve al tuo bambino per riacquistare i ritmi di sonnno giusti e affrontare al meglio le levatacce per l’inizio della scuola.

PARTIRE CON IL PIEDE GIUSTO

Il rientro a scuola è più allegro se accompagnato da accessori nuovi e colorati! Porta con te il tuo bambino e scegliete insieme penne nuove, quaderni, astuccio e diario dei suoi personaggi preferiti. Coinvolgilo nella scelta dell’occorrente scolastico: lo proietterai con allegria nella nuova realtà che lo aspetta.

DARE SOSTEGNO

L’ansia e la paura di affrontare l’inizio della scuola crea nel tuo bambino uno stato di malessere generale, non sottovalutarlo. Il sostegno dei genitori è fondamentale: non sminuire quello che a te sembrano solo capricci, ascolta il tuo bambino e donagli dei consigli.

Alla prossima!

Antonella



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è piaciuto questo articolo? Dai un'occhiata qui...