Top





Castagnole

Una ricetta golosa per un golosissimo Carnevale!

Carissimi amici di Casa MD, 

Carnevale si avvicina e noi siamo già pronti con le mani in pasta. Oggi vi sveleremo come realizzare queste frittelle così sfiziose che non riuscirete a smettere di mangiarle!

Devono il proprio nome alla somiglianza della loro forma con quella delle castagne e sono una delizia per gli occhi e per il palato. Parliamo delle castagnole: piccoli bon bon croccanti dal gusto così invitante che finiranno in un attimo.

Le castagnole di Carnevale sono un dolce molto diffuso nelle regioni centrali d’Italia: alcuni le chiamano favette, c’è chi le ama classiche e chi le reinterpreta con qualche variante. Le nostre per esempio sono ricoperte di crema al cioccolato e nocciole, per un’esplosione di gusto a cui non potrai resistere. 

Golosi d’Italia, fatevi avanti: questa ricetta è per voi! Il segreto dello Chef?Mangiatele ancora calde quando la crosticina esterna è bella croccante e l’interno è morbido.

TIPOLOGIA:
Dolce
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Facile
PORZIONI:
6 persone

TIPOLOGIA:
Dolce
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Facile
PORZIONI:
6 persone

Ingredienti

PER LE CASTAGNOLE
Farina 00
260 g
Uova intere
2
Polvere lievitante
1 bustina
Bagna pasticcera
20 ml
Burro
50 g
Zucchero
60 g
Olio di semi
150 g
PER L'IMPIATTAMENTO
Zucchero semolato
150 g
Crema al cioccolato e alle nocciole
q.b.
Confetti colorati
q.b.
Zucchero a velo
q.b.

Preparazione

1 Disporre la farina a fontana e porre al centro burro e zucchero
2 Unire la bagna
3 Aggiungere le uova
4 Aggiungere il lievito e impastare sino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo
5 Stendere dei piccoli filoncini
6 Dividere i filoncini in piccole parti
7 Per ogni pezzetto d’impasto ricavare degli altri filoncini
8 Formare delle palline di circa 15 gr cadauno
9 Friggere in olio abbondante
10 Ripassare le castagnole ancora calde nello zucchero
11 Decorare con la crema e i confetti colorati
12 Spolverare lo zucchero a velo sulle castagnole e servire
vedi anche