Top





Chi ha detto che non si può creare un dessert facile e sfizioso anche con l’anguria?

Se è vero che non c’è niente di meglio di una rinfrescante fetta d’anguria in una calda giornata d’estate, perché non provare a creare un semifreddo aromatizzato con questo meraviglioso frutto?

Noi di Casa MD abbiamo deciso di proporvi una ricetta freschissima e golosa, l’ideale per terminare il pranzo o la cena con dolcezza.

Il semifreddo all’anguria racchiude tutti gli ingredienti che amiamo di più: l’aroma esotico della vaniglia, i biscotti frollini mescolati al burro, la panna montata. E naturalmente l’anguria!

Per preparare il semifreddo all’anguria non occorre essere pasticcieri esperti: l’importante è seguire passo passo le indicazioni e non avere fretta. Tutti gli ingredienti del semifreddo devono addensarsi a dovere, per ottenere un dessert compatto al taglio.

Per quanto riguarda poi la decorazione finale, date libero spazio alla vostra fantasia. Potete spargere sul semifreddo dei pezzetti di anguria, oppure creare delle piccole sfere di anguria con uno scavino e poi usarle per decorare il semifreddo, o anche ricoprirlo di ciuffetti di panna montata. A voi la scelta!

Ecco a voi la ricetta completa per preparare il semifreddo all’anguria:

Semifreddo all’anguria

Una fresca delizia preparata con il frutto estivo per eccellenza!

TIPOLOGIA:
Dolci
TEMPO:
40 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
8 persone

TIPOLOGIA:
Dolci
TEMPO:
40 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
8 persone

Ingredienti

di anguria
1 kg
di biscotti frollini
300 g
zucchero a velo
300 g
baccello di vaniglia
1
di burro (a temperatura ambiente)
100 g
di amido di mais
60 g
di panna da montare
400 ml
menta fresca
q.b.

Preparazione

Frullare i biscotti finemente, trasferirli in una boule, unire il burro a
fiocchetti ed amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trasferire il composto in uno stampo del diametro di 20 cm foderato con
carta da forno. Lasciare rassodare in frigorifero.
Ridurre in purea la polpa di anguria prima con il passaverdure e
successivamente con il colino.
Trasferire la polpa ottenuta in una padella, aggiungere l’amido di mais
e lo zucchero a velo. Cuocere, mescolando, fino a che il composto non
si sia solidificato, e trasferirlo in frigorifero a raffreddare.
Montare la panna, suddividerla in due parti uguali. Aromatizzarne metà
con i semi di vaniglia e metà con la salsa di anguria.
Togliere la base dal frigorifero e guarnire con uno strato di panna alla
vaniglia e uno strato di panna all’anguria.
Decorare la superficie con pezzetti di anguria e menta fresca.
Trasferire in freezer e lasciare riposare per un’ora prima di servire.

vedi anche