Top





Cannolo sfoglia con ricotta e zucca candita

Goloso dessert che riprende il più famoso dolce siciliano

Sapevate che il cannolo siciliano è nato come dolce di Carnevale? Già, in passato si mangiava una sola volta all’anno! Il cannolo è un dolce strepitoso, forse il più famoso della sua terra, la Sicilia.

Il punto di forza del cannolo siciliano è il gusto del suo ripieno: al pistacchio, alla crema, al cioccolato. Tutti buonissimi, ma il migliore, secondo noi, resta quello classico con ricotta e frutta candita.

Per questa ricetta noi di Casa MD abbiamo eliminato la classica crosta del cannolo e l’abbiamo sostituita con… un guizzo di fantasia. Il risultato? Un cannolo vestito di pasta sfoglia, accompagnato da un tocco di zucca candita! Una ricetta siciliana deliziosa, da preparare assolutamente.

Attenzione: quando preparate un dolce con la ricotta è doveroso avere grande cura per la lavorazione con lo zucchero. Ecco alcuni trucchi per preparare il cannolo perfetto:

-utilizzate ricotta freschissima e di ottima qualità
-controllate la consistenza della ricotta: se è troppo umida va fatta sgocciolare per qualche ora per eliminare il liquido in eccesso
-utilizzate zucchero a velo non semolato e non vanigliato
-mescolate bene la ricotta con lo zucchero e lasciate riposare il composto per almeno un’ora
-ricordate di setacciare la ricotta prima di utilizzarla

Scoprite la ricetta completa:

TIPOLOGIA:
Dolci
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Bassa
PORZIONI:
4 persone

TIPOLOGIA:
Dolci
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Bassa
PORZIONI:
4 persone

Ingredienti

di pasta sfoglia
200 g
di ricotta
400 g
di zucchero semolato
120 g
di gocce di cioccolato
120 g
di zucca candita a pezzi
100 g
menta fresca
q.b.
zucchero a velo
q.b.

Preparazione

Lavorare in una boule la ricotta con lo zucchero e le gocce di cioccolato e tenere in frigo.
Tagliare dei triangoli di pasta sfoglia e avvolgerli uno ad uno su stampi da cannolo.
Infornare a 180 gradi per 15 minuti.
Ancora tiepidi privare i cannoli dallo stampo e farcirli con la ricotta.
Guarnire le estremità con la zucca candita, spolverare con lo zucchero a velo e decorare con la menta.

vedi anche