Top





Il bello di organizzare pranzi e cene a casa è condividere il profumo della cucina con le persone che amiamo. Siete d’accordo?

Quando hai tanti amici, capita spesso di variare i menù in base ai gusti degli ospiti. C’è chi preferisce pietanze semplici, chi ama quelle elaborate, chi ancora non rinuncerebbe mai alla carne o al pesce, e poi ci sono gli ospiti vegetariani.

In quel caso bisogna organizzare la cena facendo molta attenzione alle pietanze. Molti sono convinti che una dieta senza carne sia una dieta senza gusto, ma si sbagliano! Con un po’ di fantasia si può dare vita ad un pranzo o una cena da re, creando dei piatti vegetariani così succulenti che non hanno nulla da invidiare agli altri tipi di cucina.

Abbiamo scelto per voi un piatto vegetariano da leccarsi i baffi! Lo accompagniamo sempre con una misticanza di erbe di stagione: la costoletta vegetariana è un piatto molto fresco, perfetto per un pasto primaverile. Sapevate che potete rendere il piatto anche vegano? Basta sostituire la pastella di uova con una fatta di acqua fredda e farina!

Il vino adatto a questo piatto? Rigorosamente rosso e biologico, meglio se corposo come un buon Montepulciano.

Alla prossima ricetta!

Costolette vegetariane

Un buon piatto senza carne

TIPOLOGIA:
Secondi piatti
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 persone

TIPOLOGIA:
Secondi piatti
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 persone

Ingredienti

confezione di pasta brisèe
1
zucchina
1
peperone rosso
1
carota
1
costa di sedano
1
melanzana
1
di olio
30 g
sale
q.b.
pepe
q.b.
uova intere
2
di olio di semi di arachidi
500 dl
di misticanza
200 g
di farina 00
50 g
di pane grattugiato
200 g

Preparazione

Lava e monda le verdure e tagliale a piccoli dadini, tenendo da parte la zucchina.
Scalda una padella, versa l’olio e lascia scottare le verdure a fuoco vivace per 6 minuti circa.
Sala, pepa e lascia raffreddare.
Ricava dei rettangoli dalla pasta brisèe.
Taglia la zucchina nel senso della lunghezza ricavando 8 bastoncini.
Versa le verdure al centro dei rettangoli e poni i bastoncini di zucchine al centro facendone uscire la metà all’esterno.
Bagna i bordi della pasta brisèe con poca acqua, ripiega e modella la costoletta.
Passa la costoletta prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
Friggi in olio a temperatura e servi su misticanza fresca.
N.B. In sostituzione delle uova le costolette si possono panare anche con una pastella a base di acqua fredda e farina per rendere il piatto vegano.

vedi anche