Top





Plumcake vegano al tofu e verdure

Un piatto vegano sfizioso tra leggerezza e gusto

Carissimi amici di Casa MD,

pronti per una nuova ricetta tra dieta e salute? Oggi vi proponiamo un’idea sfiziosa perfetta come piatto unico, come antipasto o – perchè no – per il brunch del weekend: il nostro plumcake vegano con tofu e verdure. Come saprete, il plumcake è un dolce lievitato arricchito con frutta secca o candita, pensato per la colazione o per una merenda leggera. 

Ma noi di Casa MD amiamo sperimentare con ricette sempre nuove, gustose e originali. Per questo abbiamo realizzato un goloso plumcake salato a base di tofu e verdure croccanti saltate in padella. Un pane soffice, gustoso e 100% vegano con tutto il gusto della buona verdura e i profumi delle erbe aromatiche fresche. Noi abbiamo usato peperoni gialli, zucchine, carote, piselli, melanzane cavolfiore e asparagi. Il tocco in più? Olive taggiasche, fiori di zucca e pomodori secchi per decorare il nostro plumcake vegano, da servire ben dorato e tagliato a fette. Provare per credere!

Ricetta in collaborazione con Vegamo

TIPOLOGIA:
Ricetta Vegana
TEMPO:
30 min.
DIFFICOLTÀ:
Bassa
PORZIONI:
8 persone

TIPOLOGIA:
Ricetta Vegana
TEMPO:
30 min.
DIFFICOLTÀ:
Bassa
PORZIONI:
8 persone

Ingredienti

Tofu Bio
2 Confezioni
Farina integrale
150 gr
Farina manitoba
150 gr
Fecola di patate
25 gr
Peperoni gialli
200 gr
Zucchine
100 gr
Carote
100 gr
Piselli
100 gr
Melanzane
100 gr
Cavolfiore
100 gr
Asparagi
100 gr
Cipolla gialla
50 gr
Yogurt di soia al naturale
250 ml
Latte di soia
250 ml
Olio extravergine di oliva
150 ml
Olive taggiasche
10
Fiori di zucca
5
Pomodori secchi sott’olio
5
Erbe aromatiche fresche a piacere
q.b.
Olio evo, sale e pepe nero
q.b.
Cremor tartaro (seguite le indicazioni riportate sulla confezione)
q.b.

Preparazione

Per preparare il plumcake vegano, si comincia dal lavare e mondare le verdure per poi tagliarle in piccoli pezzi. Saltare poi le verdure in una padella antiaderente con un filo d’olio e le erbe aromatiche per qualche minuto. Dopo aver salato a piacere, metterle da parte. A questo punto aprire le confezioni di tofu, asciugare i panetti con cura e grattugiarli finemente.

Terminate queste prime operazioni, prendere una ciotola capiente ed unire le farine, la maizena e il cremor tartaro (un ottimo sostituto del lievito per rendere gli impasti ancora più soffici e leggeri). Aggiungere gli ingredienti liquidi: lo yogurt di soia, il latte vegetale, l’olio. Anche questa volta aggiustare di sale e pepe e mescolare fino ad ottenere un composto liscio.  A questo punto unire anche le verdure saltate e il tofu sminuzzato, tenendone da parte un po’ per decorare la superficie.

Dopo aver amalgamato il tutto con delicatezza, foderare lo stampo da plumcake con la carta forno. Quando sarà pronto, versare il composto al suo interno. Prima di infornare decorare la superficie con le verdure avanzate, i pomodori secchi, i fiori di zucca e le olive. Cuocere nella parte bassa del forno preriscaldato a 180°C per circa 55 minuti, sino a che la superficie del plumcake non sarà ben dorata. Sfornare, lasciare intiepidire prima di tagliare a fette e servire.

vedi anche