Top





Noi di Casa MD non ci stanchiamo mai di creare ricette sempre nuove partendo dai piatti tradizionali della cucina italiana: cucinare diverte e rilassa al tempo stesso, ma farlo per le persone che amiamo rende il tutto ancor più gratificante.

Per questa ricetta abbiamo deciso di stupirvi con un piatto davvero esplosivo: i paccheri ripieni con mousse di mortadella.

Li abbiamo scelti un po’ perché i paccheri ci fanno sempre pensare all’estate, un po’ perché ogni tanto bisogna “esagerare” e concedersi qualche peccato di gola. E cosa c’è di più goloso della mortadella?

Da MD, al banco della gastronomia, potete trovare una freschissima mortadella. La mortadella ha la fama di essere uno dei salumi più calorici, ma sapevate che non è affatto così? Un etto di mortadella contiene poco meno di 290 calorie. Con la mortadella, la ricotta di pecora e il basilico a julienne si crea una mousse per farcire i paccheri appena sbollentati. dopodiché occorre impanare i paccheri ripieni di mousse di mortadella con uovo, pangrattato e granella di pistacchi, friggendoli in olio bollente.

Per finire basta condire i paccheri ripieni con la salsa di pomodoro. I paccheri ripieni con mousse di mortadella rimarranno croccanti all’esterno e deliziosamente cremosi all’interno. Una vera delizia.

Ecco a voi la ricetta completa:

Paccheri ripieni con mousse di mortadella

Un piatto originalissimo per il pranzo di Ferragosto

TIPOLOGIA:
Primi piatti
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Facile
PORZIONI:
4 porzioni

TIPOLOGIA:
Primi piatti
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Facile
PORZIONI:
4 porzioni

Ingredienti

mortadella
200 gr
paccheri 
200 gr
ricotta di pecora
250 gr
pangrattato 
300 gr
granella di pistacchi
100 gr
grana grattugiato 
60 gr
olio di semi arachidi
1 lt
uova
2
sale, pepe
q.b.
basilico
q.b.

Preparazione

Sbollentare i paccheri e freddare con acqua e ghiaccio.

Frullare con il mixer la mortadella, mantecare alla ricotta, salare, pepare, unire il basilico a julienne e il grana grattugiato.

Versare il composto all’interno di una sach a poche e farcire i paccheri ben sgocciolati.

Una volta riempiti tutti i paccheri, passarli nell’uovo sbattuto e nel pangrattato mescolato alla granella di pistacchi.

Ripetere l’operazione per ben 2 volte.

Friggere in olio bollente.

Servire i paccheri accompagnati a salsa di pomodoro e formaggio cremoso a piacere.

vedi anche