Top





La quinoa – seme tondo dalle forti proprietà nutritive – cresce sulle Ande da migliaia di anni ma soltanto recentemente è stata rivalutata a livello mondiale, riconosciuta come pasto ideale grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche.

Si tratta di un alimento senza glutine, ideale per gli ospiti che hanno intolleranze alimentari. Si cucina in tantissimi modi: la quinoa è buona con le verdure, con il pesce, con i legumi. Anche l’abbinamento con la frutta è a dir poco eccezionale! Ecco perché abbiamo provato una golosissima ricetta: scoprite come preparare la quinoa con gamberi ed ananas, completamente priva di glutine.

Vuoi scoprire le sue proprietà nutrizionali e benefiche? Ecco alcuni dei tanti buoni motivi per mangiare la quinoa:

– E’ fonte di proteine vegetali
– Contiene un altissimo contenuto di fibre, più degli altri cereali
– Aumenta il senso di sazietà
– Non contiene glutine
– Ha un basso indice glicemico
– Può avere effetti benefici sul metabolismo
– Inoltre, tra i buoni motivi per mangiare la quinoa, non dimentichiamo la sua versatilità. Perché? Potete utilizzare la quinoa in mille modi!
– Preparala come primo piatto
– Utilizzala nel ripieno di verdure come peperoni e zucchine
– Usarla come base per preparati vegani (come hamburger o polpette)

Assaporate la bontà della quinoa e…alla prossima ricetta!

Quinoa con gamberi e ananas senza glutine

Buona e senza glutine!

TIPOLOGIA:
Antipasti
TEMPO:
40 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 persone

TIPOLOGIA:
Antipasti
TEMPO:
40 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 persone

Ingredienti

di quinoa
320 g
di gamberi
400 g
di peperoni arrostiti gialli e rossi
500 g
di olio
100 g
ananas
mezzo
sale
q.b.
erba limoncina
q.b.
melanzana
1

Preparazione

Taglia la melanzana a fette lunghe. Griglia e tieni da parte.
Sciacqua la quinoa sotto acqua corrente e lessa secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione.
Cuoci i gamberi per 5 minuti in acqua bollente, lasciali raffreddare e sgusciali.
Taglia l’ananas in piccoli pezzi e scottali in padella antiaderente per 3 minuti per lato.
Frulla separatamente i peperoni gialli e rossi con sale, pepe e un cucchiaio di olio.
Mescola la quinoa con i gamberi e l’ananas, condisci con olio, sale e pepe e insaporisci con l’erba limoncina.
Impiatta la quinoa e utilizza le fette di melanzane come chiusura del piatto. Servi completando la decorazione con le salse di peperoni.

vedi anche