Top





Cari amici di Casa MD, 

che ne pensate della carne di coniglio? In generale non la si cucina molto spesso, ma si tratta di una carne molto magra e poco calorica, altamente proteica e facilmente digeribile. Insomma: perché non provare ad integrarla più spesso nei vostri pasti? 
Noi di Casa MD amiamo proporvi i piatti tradizionali del nostro Paese rivisitati in chiave moderna, ma per questo piatto abbiamo voluto tenere fede il più possibile alla ricetta originale del coniglio all’ischitana, arricchendola con un ingrediente speciale: i pomodorini gialli. 
Come la maggior parte delle ricette tradizionali italiane, anche quella del coniglio all’ischitana proviene dalla tradizione contadina, dove niente viene sprecato. Per questo motivo la tradizione vuole che la salsa che viene a crearsi nella preparazione del coniglio si utilizzi poi per condire la pasta.

Il nostro coniglio è preparato con polpa di pomodoro, olive taggiasche e pomodorini gialli, aromatizzati con maggiorana e timo. Tuttavia, vi anticipiamo che il risultato è talmente squisito che difficilmente avanzerà un po’ di intingolo per condire i bucatini: con il coniglio all’ischitana la scarpetta è d’obbligo! 


Ecco qui tutti i passaggi per realizzare il coniglio all’ischitana rivisitato: 

Coniglio all’ischitana: la versione di Casa MD

La nostra rivisitazione del piatto più celebre di Ischia

TIPOLOGIA:
Secondo
TEMPO:
3 Ore
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 Persona

TIPOLOGIA:
Secondo
TEMPO:
3 Ore
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 Persona

Ingredienti

Spezzatino di coniglio
1 kg
Testa d’aglio
1
Olio evo
80 ml
Olive taggiasche
80 g
Peperoncini verdi
200 g
Polpa di pomodoro
250 g
Pomodorini gialli
10
Timo
q.b.
Maggiorna
q.b.
Sale
q.b.
Olio di arachidi
½ l
Vino bianco secco
2 bicchieri

Preparazione

1 Mettere a macerare il coniglio nel vino bianco per circa 2 ore
2 Versare l’olio in un tegame e adagiare la testa d’aglio tagliata per metà
3 Accomodare il coniglio e farlo rosolare da ambo i lati per circa 6/7 minuti
4 Bagnare il coniglio con vino della marinatura, attraverso un colino a maglia fine
5 Adagiare il timo e la maggiorana, salare e versare la polpa di pomodoro
6 Aggiungere i pomodorini gialli. Coprire e cucinare a fuoco medio per circa 25 minuti
7 Portare a temperatura l’olio di arachidi e friggere i peperoncini mondati in precedenza
8 Asciugare i peperoncini su carta da cucina
9 Aggiungere i pomodorini al coniglio
10 Unire le olive taggiasche; ultimare la cottura per 5 minuti e servire
vedi anche